italiano
english

 

 
Portfolio
Home
  FURNISHINGS    PAINTINGS    SCULPTURES & WORKS OF ART     
 

SCULTORE ATTIVO A ROMA nella prima meta´ del XVIII secolo, nella cerchia di:

BALTHASAR PERMOSER
(Salzburg 1651 – Dresden  1732)

Cristo Vivo
1680/90 ca.

in legno di bosso su croce listrata in legno ed ebano

Base romana in bronzo del XVIII secolo con stemma gentilizio della famiglia Pignatelli


 

Il Cristo è collocato sulla sua croce in legno dolce listrato in ebano sulla quale è posizionata la placca in bronzo a patina bruna recante la scritta "INRI".

Le dimensioni sono davvero notevoli poichè la figura di Cristo misura in altezza cm. 55 e in larghezza cm. 50, mentre la croce misura in altezza cm. 105 ed in larghezza cm. 60 e si presenta in ottime condizioni di conservazione, fatta eccezione per lievi mancanze nella corona di spine, nella corda che cinge i fianchi e nel nodo del perizoma.

Un bellissimo esempio di crocifissione per mano dello stesso Permoser, è conservata nella Chiesa della Madonna del Giglio di Pistoia (bibl.: REPERTORIO DELLA SCULTURA FIORENTINA DEL SEICENTO E SETTECENTO - a cura di G. Pratesi - Umberto Allemandi ed. - vol. I pag. 92, vol. III tav.391)

zoom 
Interessato?
Clicca qui [+]
Segnala ad
un amico
Altre opere in questa categoria:
<p>Scultore fiorentino dell’ambito di Bernardo Buontalenti<br />(Firenze, 1531 –1608)</p> <p>Scultore Fiorentino dell´ambito di<br />CHIARISSIMO FANCELLI<br />(Settignano 1588 - Firenze 1608)</p> <p>Attilio Piccirilli (Massa Carrara 1866-New York 1945)</p>
<p>&</p>
<p><br />Furio Piccirilli (Massa Carrara 1869-Rome1949)</p> <p>LUIGI GIOVANNOZZI <br />(Florence 1791 - 1870)</p> <p>Nord Italia, prima metà´ del XVII secolo.</p> <p>Giovanni Cristoforo Ganti, <br />detto  Gian Cristoforo Romano <br />(Roma? 1460/65 - Loreto 1512)</p>
<p>(ambito di)</p> <p>GIOVANNI ANGELO FINALI<br />(Valsolda, 1709 ? - post 1773)</p> <p>Agnolo di Polo <br />(Firenze 1470 – Arezzo 1528)</p> <p>Plasticatore francese, <br />ultimo quarto del XVIII secolo</p> <p>Filippo Scandellari</p>
<p>(Bologna 1717 – 1801)</p> <p>Gaetano Merchi <br />(Brescia 1747 - Agen 1823)</p> <p>DOMENICO PIO´<br />(Bologna 1715 – Roma 1801)</p> <p>Valle della Loira<br />MAESTRO DEI CERVI DEL CASTELLO DI LA ROCHE-DU-MAINE</p> <p>BENEDETTO BRIOSCO <br />( Milano 1460 - 1517) attribuito a</p> <p>ALVISE TAGLIAPIETRA  (Attributed to) <br />(Venezia, 1670 – 1747)</p> <p>GIOVANNI CASINI<br />(morto a Firenze nel 1729)</p> <p>ROMOLO FERRUCCI DEL TADDA</p>
<p> </p>
<p>(Firenze, 1544 - 1621)</p>
<p> </p> <p>ANDREA FERRUCCI<br />Fiesole (Firenze), 1465 ca. - Firenze, 1526</p> <p>BENEDETTO BUGLIONI<br />(Firenze 1459/1460 - 1521)</p> <p>GIOVACCHINO FORTINI<br />(Settignano 1670 – Firenze 1736)<br /><br /></p> <p>FRANCESCO BARZAGHI</p>
<p> </p> <p>JOSEPH DANGEL</p>
<p> </p> <p>Vasca ornamentale ovale decorata con figure grottesche</p>
<p> </p>
<p> </p> <p>SATIRO E DIONISO</p>
<p>Scultura in bronzo a patina scura con lumeggiature in oro</p> <p>AMAZZONE MORENTE</p>
<p>Scultura in bronzo a patina scura con lumeggiature in oro e particolari in argento</p> <p>DIANA e BACCO</p>
<p>coppia di sculture in pietra serena con dorature</p> <p>SCULTORE ATTIVO A ROMA nella prima meta´ del XVIII secolo, nella cerchia di:</p>
<p>BALTHASAR PERMOSER <br />(Salzburg 1651 – Dresden  1732)</p> <p>GIOVAN BATTISTA FOGGINI  (Scuola)<br />(Firenze, 1652 – 1725)</p> <p>GIOVACCHINO FORTINI<br />(Settignano, 1670 – Firenze, 1736)</p>

 


ANTICHITA’ BACARELLI s.r.l. - Via dei Fossi, 45r 50123 Firenze - Tel : 055-215457 - bacarelli@bacarelli.com - Facebook